Mag 17, 2021 | Diario di bordo

Anche quest’anno la nostra scuola ha partecipato al PCTO organizzato da InventoLab focalizzato sulla creazione di una startup sostenibile e sugli SDGs dell’agenada 2030.

A sviluppare il progetto sono stati gli studenti della 2B del percorso quadriennale guidati dal prof.re Leccia.

 

 

TOurmet, i primi passi di una startup sostenibile

Il progetto si è sviluppato attraverso numerosi incontri con i formatori di Invento e il tutor Simone Marino e ci è stato assegnato è stato quello di creare una start up con l’obiettivo di sviluppare il turismo ecosostenibile e tutelare la biodiversità.

Una delle sfide più importanti che abbiamo dovuto affrontare è stata quella di riuscire a trovare una soluzione che accomunasse i pensieri di tutti i componenti del gruppo e che soddisfacesse i requisiti della richiesta iniziale. Coloro che ci hanno aiutato fin dall’inizio sono stati il professore Ivano Leccia e il mentor Simone.

Grazie alla Swot Analysis abbiamo individuato i punti di forza e di debolezza, le minacce e le opportunità e siamo giunti all’idea finale: creare un’applicazione che consigli locali e ristoranti ecosostenibili a Torino.

L’ispirazione per la nostra applicazione è venuta ripensando a pochi decenni fa, dove la preoccupazione per la salute del pianeta era molto superficiale, ma abbiamo notato che negli ultimi tempi molte persone si sono mobilitate per cambiare il proprio stile di vita.

Noi abbiamo sviluppato questa applicazione con l’intenzione di assecondare lo sviluppo di questo innovativo progetto di vita, procurando pubblicità e benefit ai ristoranti, locali che intraprenderanno la via dell’ecosostenibilità.

<< TOurmét >> è un’applicazione che si pone l’obiettivo di fornire informazioni riguardanti l’impatto ecologico e le filiere certificate che un ristorante usa per rifornirsi.

In seguito ad interviste e colloqui con i ristoratori è emerso che il progetto sarebbe molto utile ed innovativo in quanto visto che non esiste, ad oggi, un’applicazione simile. Per entrare a far parte del nostro circuito bisogna rispettare dei criteri:

  • RIFIUTI : presenza di raccolta differenziata e riduzione della produzione di rifiuti
  • ALIMENTAZIONE : uso di alimenti biologici, a km zero.
  • ENERGIA : utilizzo di tecnologie per il risparmio energetico (fonti rinnovabili).

La nostra start up si impegna a rilasciare una certificazione e a prevedere assistenza.

In base ai dati ottenuti si effettua una classifica e si attribuisce un punteggio (rating).

STRATEGIE DI MARKETING E COMUNICAZIONE.  

I nostri clienti principali sarann  i turisti e i cittadini  che mostrano una particolare sensibilità verso la ristorazione “green”, con consumo di prodotti biologici e naturali, forniti da aziende agricole certificate, che si preoccupano di non inquinare l’ambiente e aumentare i benefit di natura socioeconomici. Freschezza e certificazione dell’origine dei prodotti sono ciò che le persone oggi cercano di più in un prodotto alimentare.

Fascia media d’età: tra i 25 e i 50 anni.

Per la comunicazione si sono considerate varie ipotesi di pubblicizzazione del progetto: un sito web, che spiegasse cosa e chi siamo e quali sono i nostri obbiettivi; abbiamo aperto una pagina Instagram e Facebook, considerando che questi due social sono utilizzati dalla maggioranza delle persone.  Abbiamo anche il supporto della nostra scuola, considerato che dispone di un sito che potrebbe aiutarci ad aumentare la nostra notorietà.

Pagina Instagram: tourmet.torino

Pagina Facebook: Tourmet Torino

La nostra applicazione si chiamerà TOurmet, questo nome è stato creato dalla fusione della parola “Torino”, luogo protagonista, e “gourmet”, che significa “buon intenditore di cibi”.

Per il design del logo abbiamo optato per la mole antonelliana stilizzata che ripetuta più volte simboleggia una forchetta, poiché in questo modo vengono uniti il simbolo della città di Torino e la ristorazione, ovviamente questa immagine è affiancata dal nome della nostra applicazione.

 Abbiamo anche pensato allo slogan, per diffondere l’iniziativa:

 Mangia bene vivi sano!

TOurmet ti connette con i migliori ristoranti ecosostenibili di Torino.

Salute benessere e risparmio alimentare sono un patrimonio di tutti!

Scarica la nostra app e contribuisci a migliorare il tuo futuro.

 SOSTENIBILITÀ DEL SERVIZIO

 

Il nostro servizio offre una maggior cognizione dell’ecosostenibilità dei ristoranti e fornisce un criterio dettagliato e uniforme sulle richieste eseguite verso i ristoranti.

Contribuiamo a svillupare i seguenti SDGs

  1. Salute e Benessere
  2. Consumo e produzione responsabili
  3. Lotta contro il cambiamento climatico

 

Attraverso il nostro progetto contribuiamo all’informazione per una scelta e un’abitudine ecosostenibile, poiché forniamo le giuste informazione sia al fornitore che al consumatore. In più contribuiamo ad una nutrizione più salutare, cercando di ridurre l’obesità e il sovrappeso che colpisce due miliardi della popolazione.

Il settore alimentare è responsabile del 22% delle emissioni di gas serra e il trasporto degli alimenti osserviamo che essi contribuiscono al 6% delle emissioni di CO2 in Europa.

Ulteriore focus si avrà sugli imballaggi, i coperti e la riduzione dell’utilizzo di plastica