Mar 30, 2021 | Diario di bordo

Giovedi 25 marzo è stata una giornata ricca di appuntamenti per i nostri studenti.

Oltre all’attesissimo incontro con il docente universitario Federico Faloppa i nostri ragazzi hanno avuto l’opportunità di seguire due differenti attività organizzate in occasione del DanteDì.

Ma andiamo per ordine….

Nel terzo incontro del ciclo “Dire, fare, ricominciare” i ragazzi hanno affrontato il tema dell’ hate speech.

Dopo la presentazione del prof.re De Benedetti, Faloppa ha risposto alle domande che Barra, Badellino e Bocca, a nome della 3° del percorso quadriennale, hanno preparato insieme ai docenti Campagnoli, Leccia e Puttilli:

si è parlato di N-word e sanzioni, barbari e storia degli stereotipi, genere e SDG’S, costituzione e razza, in un incontro pieno di spunti, che ha attirato l’attenzione e l’interesse di tutti.

Sono intervenuti anche i rappresentanti di Istituto Zucca e Padovano e lo studente Somma in rappresentanza della 2ACD.

 

 

Al mattino una parte dei nostri studenti ha assistito ad una maratona di lettura , in diretta sul canale Instagram @salonelibro, in cui studenti da ogni parte d’Italia si sono alternati nella lettura di alcune terzine della Commedia raccontando a grandi passi tutto il viaggio dantesco. A coordinare l’incontro è stato Fabio Geda, scrittore e consulente del Salone del Libro, e durante la diretta sono intervenuti autori, critici e studiosi, tra cui Ilaria Gaspari, ospite del primo incontro del nostro ciclo “Dire,fare,ricominciare”.

 

 

 

Gli studenti delle prime hanno assistito allo spettacolo Hell o’ Dante. L’ideatore Saulo Lucci ha permesso agli studenti di incontrare i due amanti più famosi della storia della letteratura italiana: Paolo e Francesca,  attraverso uno spettacolo di narrazione e il commento di brani pop-rock.

https://casateatroragazzi.it/spettacoli/hellodante/